Martex ha affidato allo studio degli architetti Lievore, Altherr e Molina la reinterpretazione dell’ambiente direzionale secondo stilemi e segni capaci di esaltare la gestualità delle lavorazioni artigianali.

Questi valori sono interpretati per andare oltre il semplice simbolismo e per contribuire a creare un luogo dove siano favorite le relazioni e il dialogo; il legno di massello, lavorato secondo forme ancestrali e la pelle pieno fiore, trasportano, verso chi abita questi luoghi, energia e positività.